Pratiche di progetto

La norma ISO 9001 definisce i requisiti minimi che il Sistema di Gestione per la Qualità di un’organizzazione deve dimostrare di soddisfare per garantire il livello di qualità di prodotto e servizio che dichiara di possedere con sé stessa e con il mercato. Oggi è lo standard internazionale più conosciuto, applicabile a qualsiasi organizzazione, pubblica o privata, indipendentemente dalla dimensione, dalla tipologia e dal settore economico di appartenenza.
Rappresenta l’opportunità per l’organizzazione di costruire un Sistema di Gestione che prenda in considerazione tutti i processi aziendali per garantire l’ottimizzazione dell’utilizzo delle proprie risorse, per ridurre i costi della produzione, per raggiungere gli obiettivi attesi e per mantenere un livello qualitativo costante del proprio prodotto/servizio al fine di accrescere la soddisfazione del Cliente.
Promuove l’adozione di un approccio per processi nello sviluppo, attuazione e miglioramento dell’efficacia di un sistema di gestione per la qualità, al fine di accrescere la soddisfazione del cliente mediante il rispetto dei requisiti del cliente stesso.
La norma ISO 9001 non spiega come impostare il modello di gestione dal punto di vista qualitativo, ma ha lo scopo di incoraggiare le imprese ad essere consapevoli degli obiettivi che si vogliono raggiungere utilizzando al meglio le proprie risorse.  
La pratica di progetto è una raccolta dettagliata di vari documenti:

  • Dati di progetto
  • Programmazione progetto
  • Esecuzione progetto
  • Riesame progetto
  • Verifica progetto
  • Brevetti
  • Industrializzazione
  • Validazione progetto

La pratica di progetto deve essere realizzata in modo accurata.
Noi allo Scarabocchio possiamo aiutarvi a dare corpo alla raccolta e alla creazione di questi documenti …